“Mille e una farfalle sognanti” – Laboratorio di Ceramica

29 GIUGNO - H. 15:30 - Prato della Rocca di Riva

“Mille e una farfalle sognanti” – Laboratorio di Ceramica

SABATO 29 GIUGNO – h. 15:30 – al prato della Rocca di Riva
Laboratorio di Ceramica per tutti dai 4 anni in su con Francesca Sarti

Farfalle

Un laboratorio di farfalle in ceramica sul bellissimo prato della Rocca.

Francesca Sarti artista ceramista vi accompagnerà nella creazione della vostra farfalla unica e personalizzata che andrà ad arricchire le centinaia già presenti nell’opera collettiva “Le mille e una farfalle…la  fortuna di essere dislessici” installazione del 2017 creata in collaborazione con l’artista dislessico Flavio Marzadro, al momento  visitabile nel giardino di CasaArtisti a Canale di Tenno.

Imprimendo sulla creta pizzi,conchiglie,foglie  tutti potranno creare  delle texture uniche, una diversa dall’altra dando vita a sognanti farfalle che rappresentano i pensieri, a volte poco visibili agli adulti, della mente dislessica.

Quest’opera è stata oggetto a fine 2023 di un bellissimo gemellaggio con il Brasile infatti i due artisti hanno nuovamente collaborato per creare una copia dell’opera che ora è a Brasilia!

PER INFORMAZIONI:

Giuseppe Claudio

tel. +39 333 572 4631

Veronica

tel. +39 388 947 5178


La compagnia

La storia di seesaw

Seesaw Project nasce da un incontro, nel 2017, sulle rive del Garda.

Siamo una compagnia che si muove tra danza contemporanea, teatro fisico e musica.

Abbiamo fatto dell’unione un paradigma: ricerchiamo e perpetuiamo lo scambio tra artisti e pubblico attraverso diversi linguaggi.

La compagnia è un sistema aperto che riunisce artisti provenienti da vari campi artistici. Il cuore è composto da sette professionisti, ma si espande e modifica il suo ritmo a seconda del progetto.

Ricerchiamo un’unione tra gesto, messaggio, danza, parole e musica affinché si congiungano in un potente unicum.

Seesaw significa altalena, un gioco semplice che racchiude la nostra identità. Proprio come un’altalena, oscilliamo perennemente, mettendoci in discussione, ma siamo anche stabilmente legati a valori forti come la reciprocità, la profondità, la passione per la ricerca e l’autoironia.