«La filiazione d’anima è un’affinità elettiva. Un filo invisibile tessuto d’amore che può legarci più della genetica». Michela Murgia

PAN FESTIVAL 2024 – Philosophy and Arts in Nature

Il PAN Festival, facendo riferimento anche al dio PAN, che rappresenta la vitalità ed il potere creativo, è un festival delle arti, in particolare danza, teatro, poesia, musica, installazioni, visual arts, e della filosofia (simposi, conferenze, workshops) con una particolare attenzione all’ambiente, all’etica, ai valori, e alla convivenza. 


Ogni edizione del PAN Festival ruota attorno a un tema. 


Il titolo di quest’anno sarà “Affinità”.

Nell’ultimo weekend di giugno, abiteremo gli spazi della Rocca di Riva del Garda con un programma di eventi ricco e poliedrico. Indagheremo il tema della famiglia, dei legami e dell’identità in costante mutamento. Con l’aiuto dei nostri ospiti, artisti, filosofi, gente curiosa, esploreremo e proveremo a comprendere il concetto di affinità, sottolineando come le relazioni non siano solo determinate dal legame di sangue, ma anche dall’affinità affettiva e spirituale.

Saranno come sempre tre giorni all’insegna dell’arte, di riflessioni, del corpo, del dialogo, della diversità, della comunanza e del divertimento, arricchiti da apertivi sulla spiaggia e dj set, belle persone e amanti della bellezza in tutte le sue forme.

 

Vi aspettiamo!

IL PROGRAMMA:

Venerdì 28

Aperitivi e drink al Seesaw Bar, nel salotto Seesaw.
La gastronomia è a cura di “Il Cucchiaio” – Gastronomia tradizionale da Asporto. 

Sabato 29

In chiusura – Dj Set – Luca FronzaRocca di Riva

Durante i giorni del Festival, presso il parco di Rocca di Riva, saranno esposti stand gastronomici e informativi:

  • Festival Intermittenze
  • Cantiere 26 – Centro Giovani con sede ad Arco
  • Nappitello – Azienda agricola del Gargano
  • Il Cucchiaio – Gastronomia Trentina da asporto;
  • Esploratori culturali – Community


Sempre nel parco della Rocca sarà attivo il Seesaw Bar.
Aperitivi e ristoro dal primo pomeriggio a tarda sera. 

La Compagnia

La storia di seesaw

Seesaw Project nasce da un incontro, nel 2017, sulle rive del Garda.

Siamo una compagnia che si muove tra danza contemporanea, teatro fisico e musica.

Abbiamo fatto dell’unione un paradigma: ricerchiamo e perpetuiamo lo scambio tra artisti e pubblico attraverso diversi linguaggi.

La compagnia è un sistema aperto che riunisce artisti provenienti da vari campi artistici. Il cuore è composto da sette professionisti, ma si espande e modifica il suo ritmo a seconda del progetto.

Ricerchiamo un’unione tra gesto, messaggio, danza, parole e musica affinché si congiungano in un potente unicum.

Seesaw significa altalena, un gioco semplice che racchiude la nostra identità. Proprio come un’altalena, oscilliamo perennemente, mettendoci in discussione, ma siamo anche stabilmente legati a valori forti come la reciprocità, la profondità, la passione per la ricerca e l’autoironia.