“Dare la vita. Un omaggio a Michela Murgia”

29 GIUGNO - h. 20:15 - Rocca di Riva

“Dare la vita. Un omaggio a Michela Murgia”

SABATO 29 GIUGNO – h. 20:15  – Rocca di Riva

 


 

“Dare la vita. Un omaggio a Michela Murgia” – reading di Veronica Pacini

Cos’è una famiglia queer? Si può dare la vita senza generare? Si possono creare legami familiari a prescindere dalla consanguineità? In quanti modi si può essere madri, padri, compagnə, figliə? Michela Murgia, attivista, saggista e scrittrice, con la sua vita e con le sue parole ha contribuito ad aprire spazi nuovi, liberi, eguali. Vogliamo ringraziarla e ricordarla leggendo alcuni brani dal suo ultimo libro, Dare la vita.

 

Veronica Pacini è nata nel 1987 nelle Marche. Ha conseguito la laurea triennale in Antropologia presso l’Università di Bologna, e la laurea specialistica in Ethnographie et Anthropologie Sociale presso l’EHESS di Parigi. Nel 2021 ha pubblicato il romanzo Il corpo della femmina per FAndango Libri. È attivista transfemminista e agitatrice culturale.–

PER INFORMAZIONI:

Giuseppe Claudio

tel. +39 333 572 4631

Veronica

tel. +39 388 947 5178


La Compagnia

La storia di seesaw

Seesaw Project nasce da un incontro, nel 2017, sulle rive del Garda.

Siamo una compagnia che si muove tra danza contemporanea, teatro fisico e musica.

Abbiamo fatto dell’unione un paradigma: ricerchiamo e perpetuiamo lo scambio tra artisti e pubblico attraverso diversi linguaggi.

La compagnia è un sistema aperto che riunisce artisti provenienti da vari campi artistici. Il cuore è composto da sette professionisti, ma si espande e modifica il suo ritmo a seconda del progetto.

Ricerchiamo un’unione tra gesto, messaggio, danza, parole e musica affinché si congiungano in un potente unicum.

Seesaw significa altalena, un gioco semplice che racchiude la nostra identità. Proprio come un’altalena, oscilliamo perennemente, mettendoci in discussione, ma siamo anche stabilmente legati a valori forti come la reciprocità, la profondità, la passione per la ricerca e l’autoironia.